Il Palazzo Comunale

Orvieto / Edifici storici

Il Palazzo Comunale

La sede del governo della città

Il Palazzo Comunale

Il palazzo si trova nella bella piazza della Repubblica, un luogo che rappresenta il punto centrale della vita politica e sociale della città. E’ infatti qui che si ritiene ci fosse il foro dell’antica città etrusca.

Il palazzo comunale fu edificato nei primi anni del 1200 e rinnovato dallo scultore e architetto orvietano  Ippolito Scalza nel 1573-81. Il palazzo si trova nella bella piazza della Repubblica, un luogo che rappresenta il punto centrale della vita politica e sociale della città. E’ infatti qui che si ritiene ci fosse il foro dell’antica città etrusca. 

Dell’elegante facciata si può immediatamente notare come le arcate poste alla base delle finestre e della balconata, non siano state completate infatti,  l’arco principale che in origine avrebbe dovuto costituire l’ingresso del palazzo, non è perfettamente al centro della struttura.